Loading...
Home 2019-05-14T14:35:38+00:00
BALENO FESTIVAL
Seconda edizione
0
0
0
0
Days
0
0
Hrs
0
0
Min
0
0
Sec

Cosa succede

MUSICA • CINEMA• MARKET • SPORT• LABORATORI • BAR • CUCINA
3
GIORNI
16
APPUNTAMENTI
INFINITA
GIOIA

Eventi

Il parco.

Il Parco della Malpensata è un luogo strategico sia per il quartiere sia per la città: a pochi passi dall’uscita dell’Autostrada A4, dalla Superstrada che conduce verso le valli bergamasche e dal centro città (10 minuti a piedi dalle vie dello shopping e dal Teatro Donizetti, 5 minuti a piedi dalla Stazione FFSS di Bergamo).
Dal 2012 al 2015 è stato realizzato il progetto di coesione sociale “Abitare una Nuova Malpensata”, nato dalla volontà del Comune di Bergamo e da alcuni soggetti del terzo settore (Fondazione Casa Amica, Opera Diocesana Patronato San Vincenzo, Nuovo Albergo Popolare, Caritas Diocesana) e finanziato da Fondazione Cariplo. C’è stato dunque un percorso partecipato coordinato dal Comune di Bergamo di riqualificazione del Parco che ha portato alla sua ristrutturazione e alla costruzione di un bar e centro polifunzionale, denominato GATE, gestito dalle Politiche Giovani e affidato ad oggi alla cooperativa Empeirìa.
In questo percorso di cambiamento si inserisce Baleno Festival.
I parchi urbani nel mondo, con una tradizione molto forte nel Nord America, hanno un ruolo importante nella programmazione culturale già a partire dagli inizi del ‘900. Arte, danza, teatro, cinema hanno da tempo fatto la loro comparsa nelle aree verdi cittadine con una grande fioritura di attività culturali nei parchi urbani, dai festival di arti performative alle residenze artistiche ecc…
Da sempre i parchi sono un luogo democratico della città in cui le comunità possono riunirsi per esprimere le proprie identità, per questo il matrimonio tra parchi e arti ha perfettamente senso: i parchi possono essere un posto vitale per l’espressione culturale di una comunità o di una città intera.


Tutte le sere servizio bar e cucina

ORGANIZZAZIONE E PARTENSHIP

Realizzato da:

Un progetto di:

Con la collaborazione di:

Con il contributo di:

“Se avessimo saputo che cosa stavamo facendo non l’avremmo chiamata ricerca, giusto?”

Albert Einstein

“Io ho la malattia sociale. Devo andare fuori tutte le sere. Se sto a casa una notte comincio a parlare coi miei cani. Una volta sono stato a casa per una settimana e i miei cani hanno avuto un collasso nervoso”
Andy Warhol

Eventi